Arpeggione…. Chi era costui?

Questo sabato con ogni probabilità andrò ad ascoltare un concerto che si preannuncia molto interessante al Teatro della Pergola di Firenze per la stagione degli Amici della Musica.

I musicisti sono fantastici: Antonio Meneses al violoncello e soprattutto Maria João Pires al pianoforte.

Il programma è da leccarsi i baffi:

  • Sonata per violoncello e pianoforte in la minore D821 “Arpeggione” di Franz Schubert
  • Sonata in re minore op.31 n.2 “La tempesta” di Ludwig van Beethoven
  • Romanza senza parole per violoncello e pianoforte in re maggiore op.109 di Felix Mendelssohn
  • Sonata per violoncello e pianoforte n.1 in mi minore op.38 di Johannes Brahms

Venite al concerto se potete, oppure dotatevi di buone cuffie e ascoltateli almeno qui. Da notare la sonata di Beethoven interpretata proprio dalla Pires. Tanto per avere un’idea dei livelli di cui stiamo parlando…

Relativamente all’Arpeggione. Siete anche voi incuriositi come me da questa strana parola? Ebbene, l’arpeggione non è niente altro che uno strumento musicale, una specie di strano incrocio tra il violoncello e la chitarra.

Schubert scrisse questa sonata proprio per questo strumento. Lo strumento cadde quasi subito nell’oblio, per essere riscoperto in anni recenti grazie al lavoro fatto dal musicista belga Nicolas Deletaille che con il suo “Arpeggione Project” sta cercando di rilanciarlo.

Siete adesso, come me, giustamente curiosi di sentire come risulta la sonata di Schubert suonata con l’arpeggione. Eccovi serviti:

Mostra “Cristalli” a Firenze

Nel centro di Firenze le cose da vedere certo non mancano, oggi però ne ho scoperta una assolutamente imperdibile: la mostra Cristalli presso il Museo della Specola, a due passi da Palazzo Pitti. Ci sono in mostra circa 600 pezzi della Collezione Giazotto, una delle più importanti al mondo. Mi rendo conto di arrivare ultimo visto che la mostra è aperta a Firenze dal 2008. In ogni caso se non l’avete ancora vista andateci: avete tempo solo fino a maggio 2013.

Uno dei pezzi più impressionanti tra quelli esposti. Acquamarina (varietà di berillo), enorme gemma in forma di cristallo prismatico esagonale.
Uno dei pezzi più impressionanti tra quelli esposti. Acquamarina (varietà di berillo), enorme gemma in forma di cristallo prismatico esagonale.