Parco del Neto, gennaio 2013

Il bel parco del Neto tra Calenzano e Sesto Fiorentino è sempre occasione di piacevoli passeggiate domenicali. Anche in inverno.

Un piccolo tour fotografico, con alcuni dettagli delle strane radici dell’abero indiscusso protagonista del parco: il Taxodium distichum detto comunemente cipresso delle paludi o cipresso calvo.

Pneumatofori di cipresso calvo
Pneumatofori di cipresso calvo
Albero caduto al parco del Neto
Albero caduto
Pneumatofori alla base di un cipresso calvo (Taxodium distichum) al Parco del Neto
Pneumatofori alla base di un cipresso calvo (Taxodium distichum) al Parco del Neto
Germani al parco del Neto in inverno
Germani al parco del Neto in inverno

Mostra “Cristalli” a Firenze

Nel centro di Firenze le cose da vedere certo non mancano, oggi però ne ho scoperta una assolutamente imperdibile: la mostra Cristalli presso il Museo della Specola, a due passi da Palazzo Pitti. Ci sono in mostra circa 600 pezzi della Collezione Giazotto, una delle più importanti al mondo. Mi rendo conto di arrivare ultimo visto che la mostra è aperta a Firenze dal 2008. In ogni caso se non l’avete ancora vista andateci: avete tempo solo fino a maggio 2013.

Uno dei pezzi più impressionanti tra quelli esposti. Acquamarina (varietà di berillo), enorme gemma in forma di cristallo prismatico esagonale.
Uno dei pezzi più impressionanti tra quelli esposti. Acquamarina (varietà di berillo), enorme gemma in forma di cristallo prismatico esagonale.

Letture interessanti, primi giorni 2013

Un po’ di storie e immagini interessanti dall’anno appena trascorso…

Altre storie che mi hanno colpito:

Infine per divertirsi un po:

Propositi per l’anno nuovo – I

Tra i propositi che mi porto appresso da un po’ di tempo c’è quello di aggiornarmi sulla mia specialità lavorativa: lo sviluppo del software. Per questo volevo studiare i design pattern, scoperti di recente grazie a un progetto portato avanti con giovani virgulti dell’Università di Firenze (il problema dell’invecchiamento dei progettisti all’interno dell’azienda per cui lavoro è un problema di cui prima o poi dovrò provare a parlare).

Comunque, il libro da leggere è evidentemente Gamma et. al. “Design Patterns: Elements of Reusable Object-Oriented Software” fortunatamente disponibile anche in formato Kindle. Ho trovato anche questo interessante sito, che salvo qui così almeno lo ritrovo: “Huston Design Patterns” di Vince Huston.

Attivato Publicize

Attivato il plugin “Publicize” di Jetpack. Come conseguenza per esempio questo articolo dovrebbe apparire automaticamente in vari posti…

Letture interessanti, 30/11/2012

Le letture interessanti di oggi:

TOP STORY: Da Il PostVivere senza provare dolore. La storia di Ashlyn Blocker, bambina americana che a causa di una mutazione genetica non sente il dolore, raccontata dal New York Times Magazine.

Da Ars Technica: How four Microsoft engineers proved copy protection would fail. Ten years ago, a Microsoft paper showed how the “darknet” would defeat DRM.

Da O’Reilly radar: To eat or be eaten? What’s interesting isn’t software as a thing in itself, but software as a component of some larger system.

Da Wired ItaliaIl genio dell’assonometria. 365 anni fa moriva Bonaventura Francesco Cavalieri, inventore del metodo assonometrico che porta il suo nome

Da Fermare il Declino:  I troppi non detti di Bersani nell’agenda economica del suo Pd.