Un potente programma per manipolare file PDF: pdftk

Ultimamente mi sto appassionando alle scienze economiche e una delle prime cose che ho imparato è che se ci sono due modi di fare una cosa allo stesso modo, è meglio scegliere quella più economica, che sia in termini di spesa o di tempo da investirci.

Questo principio trova una grande applicazione sull’uso degli applicativi da linea di comando sui PC con GNU/Linux. Uno dei grandi vantaggi di questa piattaforma è infatti la disponibilità di comandi molto potenti da lanciare da terminale, con i quali è possibile fare praticamente qualsiasi cosa.

Vediamo allora un’applicazione del principio di economia (spero si dica così): è davvero necessario spendere soldi e installare complessi applicativi grafici che portano via spazio disco e risorse al sistema per fare delle semplici operazioni come estrarre delle pagine da un documento PDF?

Sicuramente no. Infatti per fare operazioni di questo tipo basta un semplice applicativo command line come pdftk (PDF toolkit).

Supponiamo di voler estrarre da un documento PDF di 100 pagine le pagine da 10 a 20. Usando pdftk questa cosa si fa facilmente aprendo un terminale ed inserendo il seguente semplice comando:

user@host:~$ pdftk input_file.pdf cat 10-20 output output_file.pdf

Questo comando estrae dal file input_file.pdf le pagine salvandole nel file output_file.pdf.

Con questo semplice ma potente programma è ovviamente possibile fare anche molte altre cose, ma per oggi il mio tempo si è esaurito. Provate a dare un’occhiata alla man page o alla documentazione sul sito del programma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.